Comune di Villamagna

Sportello Unico Attivitā Produttive Informazioni e Modulistica

 

Il contesto normativo di riferimento

Semplificazione e riordino della disciplina sullo Sportello Unico per le Attività Produttive (ai sensi del D.P.R. del 7 settembre 2010, n. 160)

Il SUAP è lo strumento che mette in contatto le imprese con la pubblica amministrazione, la legge di riforma lo definisce come di seguito: "lo sportello unico costituisce l'unico punto di accesso per il richiedente in relazione a tutte le vicende amministrative riguardanti la sua attività produttiva e fornisce, altresì, una risposta unica e tempestiva in luogo di tutte le pubbliche amministrazioni comunque coinvolte nel procedimento"
Lo Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP) è uno strumento di semplificazione amministrativa che utilizza a sua volta altri strumenti di semplificazione (conferenza di servizi, SCIA, silenzio assenso, accordo tra amministrazione e privati ecc.) al fine di snellire i rapporti tra Pubblica Amministrazione (P.A.) ed utenza.

SERVIZI

Lo Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP) costituisce l'unico soggetto pubblico di riferimento per tutti i procedimenti che abbiano ad oggetto l'esercizio di attività produttive e di prestazione di servizi e quelli relativi alle azioni di localizzazione, realizzazione, trasformazione, ristrutturazione o riconversione, ampliamento o trasferimento, nonché cessazione o riattivazione delle suddette attività. Per "attività produttive" si intendono le "attività di produzione di beni e servizi, incluse le attività agricole, commerciali e artigianali, le attività turistiche e alberghiere, i servizi resi dalle banche e dagli intermediari finanziari e i servizi di telecomunicazioni,..."
Viene assicurata all'utente richiedente una risposta telematica unica e tempestiva in luogo degli altri uffici comunali e di tutte le amministrazioni pubbliche comunque coinvolte nel procedimento (autorità competenti), ivi comprese quelle preposte alla tutela ambientale, paesaggistico-territoriale, del patrimonio storico-artistico o alla tutela della salute e della pubblica incolumità.

I servizi attualmente erogati sono: Sono esclusi dall'applicazione del regolamento per il SUAP del D.P.R. 160/2010: Vengono automatizzate presso lo sportello SUAP, competente per il territorio in cui si svolge l'attività o è situato l'impianto, tutte le fasi e i processi di front-office per il ricevimento delle pratiche dell'utente, riguardanti le attività produttive ed i relativi elaborati tecnici.
Il SUAP provvede di seguito all'inoltro telematico della documentazione ad altre eventuali amministrazioni ed enti che intervengono nel procedimento (Provincia, ASL, VV.FF, ecc).
Le modalità telematiche, garantiranno inoltre il collegamento tra le attività relative alla costituzione dell'impresa di cui alla Comunicazione Unica.
Lo sportello opera esclusivamente in modalità telematica, anche per quanto attiene ai pagamenti: prevede un sistema di pagamento per i diritti, le imposte e gli oneri, comunque denominati, relativi all'espletamento delle pratiche e ai procedimenti gestiti dal SUAP.

- Diritti di Segreteria ( scarica qui il prospetto )

Modalità di pagamento

I pagamenti dei Diritti di Segreteria dovranno effettuarsi tramite bonifico bancario presso la Banca Popolare dell'Emilia Romagna S.p.A. - filiale di Villamagna, utilizzando il seguente codice IBAN: IT26Q0538777960000000011981

Documenti per tipologia di pratica


Selezionare una tipologia di pratica per visualizzare l’elenco dei documenti necessari ad attivarla e da inviare al Responsabile dello SUAP Villamagna Dott. D'ONOFRIO Luciano Antonio via posta elettronica certificata e firmata digitalmente all'indirizzo: suap@pec.comunedivillamagna.it


 COMMERCIO

Istruzioni per la compilazione della modulistica                            Classificazione delle attività di commercio al dettaglio

Modello S.C.I.A. principale                                                            Allegato C1 - Macroarea  esercizio di commercio al dettaglio


ESERCIZIO DI COMMERCIO AL DETTAGLIO:

- Esercizio di vicinato

- Spaccio interno

- Apparecchi automatici 

 - Vendita per corrispondenza, televisione o altri sistemi di comunicazione

 - Commercio elettronico

 - Vendita presso il domicilio dei consumatori

 DICHIARAZIONI

 ESERCIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE


    Istruzioni per la compilazione della modulistica               Classificazione delle attività di commercio al dettaglio

    Modello S.C.I.A. principale                                                        Allegato C2 - Macroarea  esercizio di somministrazione alimenti e bevande

 

   DICHIARAZIONI


ARTIGIANATO
 

Attività di estetista

S.C.I.A. base