Comune di Bracciano

media

La legge 150 del 2000 disciplina l'attività di comunicazione all'interno delle pubbliche amministrazioni. Grazie ad essa, per la prima volta nella storia del nostro Paese, l'Amministrazione è costretta a riconoscere che i privati sono molto di più che semplici amministrati, utenti o assistiti. Sono cittadini ed in quanto tali diventano partecipi, a pieno titolo, del processo decisionale pubblico, entrano nel procedimento e quindi nell'Amministrazione.

L'Amministrazione comunale è impegnata in continui ampiamenti e potenziamenti degli strumenti di comunicazione come i social Network:
Il profilo Facebook del comune di Bracciano, aperto nel 2011 colleziona, oltre 5.500 contatti (aggiornamento al 19/09/2013) sfruttando al massimo le opportunità per comunicare con i cittadini

Chiuso per un breve periodo, in ossequio a quanto previsto dall'art 9 della Legge 28/2000, al termine delle operazioni elettorali è stato riaperto e, la neo-eletta Amministrazione ha potenziato i social network attivi aggiungendo Twitter.

@ComuneBracciano è l'indirizzo cui connettersi su Twitter, il network che fornisce agli utenti una pagina personale aggiornabile tramite messaggi di testo con una lunghezza massima di 140 caratteri. Twitter è costruito totalmente su architettura Open Source.