Comune di Affile | Sito istituzionale

Il Territorio

Circondato dai Monti Affilani in una posizione panoramica da cui si gode lo spettacolo della valle sottostante, il territorio comunale di Affile si sviluppa intorno ad un centro abitato con quote altimetriche che variano dai mt. 684 del centro storico ai mt. 420 s.l.m. delle frazioni che scendono lungo i fianchi del centro abitato.

Il territorio comunale ha una estensione di Kmq. 15.03 con 1711 residenti. Affile è un paese che ha subito, nel corso degli ultimi quarant'anni, profonde modificazioni. Si può dire che solo il centro storico ha conservato intatto la sua struttura originaria: sono, infatti, sorte molte opere pubbliche e private, strade interpoderali che hanno dato nuovo impulso all'agricoltura. Durante i lavori di restauro della chiesa di Santa Maria, sono venuti alla luce bellissimi affreschi de 1200 che, verso il 1500, vennero occultati da archi costruiti all'interno della chiesa per rafforzanre i muri pericolanti. Il ritrovamento suscitò una profonda impressione presso i cultori dell'arte.

Anche la natura ha lasciato nel territorio di Affile l'impronta del suo meraviglioso lavoro. Presso il confine con Roiate, infatti, le acque del torrente Carpine scompaiono ad un tratto ai piedi di una collina, inghiottite da una bocca semicircolare scavata nella roccia. L'ingresso di questo cunicolo chiamato "Pertuso" è vagamente misterioso: l'interno è orrido. E' un susseguirsi ineguale di grotte ora elevate, ora tanto basse da impedire il passaggio, col suolo formato da massi e pozzi profondissimi.

Gli androni cupi e pericolosi proseguono per circa 200 m. fino alla parte opposta della collina, dove il Carpine, in tempo di pioggia, si getta con fragore nella sottostante vallata. Dal punto di vista orografico la zona si presenta in prevalenza costituita da terreni con forti pendenze, ad eccezione di alcune porzioni di territorio ai confini con i Comuni di Arcinazzo Romano e di Roiate Il clima è caratterizzato da inverni discretamente rigidi, da estati generalmente fresche e da una piovosità media intorno ai 700-800 mm. annui concentrati soprattutto nei periodi autunno-inverno, con rare nevicate non persistenti nei giorni, mentre si riscontrano in alcuni anni delle gelate tardive.