Comune di Force

Sagra delle Cacciannanze

C’è chi la chiama focaccia (Puglia), chi pizza (Lazio) e nelle Marche “cacciannanze”. I nostri antenati che ci tenevano a che il pane fosse infornato alla temperatura giusta, avevano pensato alla prova del fuoco. Quando panificavano, per assicurarsi che il forno avesse raggiunto la temperatura giusta, la verificavano con la “caccinnanze”. 
Dalla prova del fuoco a diventare una ghiottoneria per i posteri, il passo è stato breve.
Ogni anno , per questa specialità la Polisportiva Forcese  organizza una sagra che si tiene  la metà di luglio. Un vero plebiscito per questa pizza rustica che si può degustare anche farcita: al tonno e pomodoro, alla caprese, al prosciutto crudo e così via.