Comune di Tiglieto

Piazza Martiri per la Libertà 1 - 16010 Tiglieto (GE) - PEC: comune.tiglieto@pec.it - e.mail: comune.tiglieto@tiscali.it             P. IVA 00859070104  

 UNIONE DI COMUNI STURA ORBA E LEIRA

 MODULISTICA ON LINE

 SCUOLA

SEI IL VISITATORE NUMERO

contatore visite gratuito
Amministrazione trasparente

 ADEMPIMENTI AVCP - LG 190/2012

 RELAZIONE DI FINE MANDATO ANNI 2009-2013

 SERVIZIO ELETTORALE

 IN EVIDENZA

 I.M.U. - pagamento mini rata anno 2013 su abitazione principale entro il 24 gennaio 2014

Pagamento mini rata imu anno 2013 su abitazione principale entro il 24 gennaio 2014.
Per problemi di copertura finanziaria, il Governo ha previsto che per l’abitazione principale e pertinenze (a Tiglieto sono esclusi i terreni posseduti e coltivati da coltivatori diretti e imprenditori agricoli iscritti alla previdenza agricola in quanto trattasi di comune montano), i contribuenti in luogo del saldo IMU del mese di dicembre 2013, versino entro il 24 gennaio 2014 il 40% della differenza, ove positiva, fra l’imposta calcolata con l’aliquota deliberata o confermata dal Comune nel 2013 e quella calcolata con aliquota di base stabilita dallo Stato. Il Comune di Tiglieto, pur avendo confermato le stesse aliquote del 2012, rientra nella casistica e perciò il contribuente deve provvedere al versamento della differenza dovuta, come di seguito evidenziato.
Nonostante il decreto legge n. 133 del 30 novembre 2013 abbia sancito l’abolizione dell’IMU 2013 per le abitazioni principali non di pregio, nonché le relative pertinenze nella misura massima di un’unità pertinenziale per ciascuna delle categorie catastali C/2, C/6 e C/7, i contribuenti devono concorrere al recupero dell’eventuale differenza tra l’imposta annua che scaturisce dall’applicazione dell’aliquota imu e della detrazione deliberata dal Comune (Tiglieto 5,25 per mille) e quella che risulta dall’applicazione dei parametri standard fissati dalle norme statali (4 per mille).
A carico dei contribuenti resta il 40% di tale importo.
Per il calcolo dell’importo dovuto, si deve partire come sempre dalla base imponibile, data dalla rendita catastale rivalutata al 5% e poi moltiplicata per il coefficiente di riferimento (160).
Il contribuente dovrà versare il 40% della differenza tra l’IMU calcolata con l’aliquota del 4 per mille e quella decisa dal singolo Comune, che nel caso di Tiglieto è 5,25 per mille.
Da tenere in considerazione anche le detrazioni per la prima casa (200 euro) e per eventuali figli conviventi minori di anni 26 (50 euro per ogni figlio).
L’imposta non è versata quando il suo ammontare risulta pari o inferiore a € 12,00.
La mini imu va destinata integralmente al Comune di ubicazione degli immobili posseduti dai contribuenti, essendo stata soppressa la riserva allo Stato.
La mini rata IMU per il 2013 deve essere versata entro il 24 gennaio 2014.
L’imposta si versa con Modello F24 presso banche e uffici postali, mentre in formato elettronico è disponibile sul sito dell’Agenzia delle Entrate, utilizzando i seguenti codici:
- Codice ente L167
- Codice tributo 3912 per tutte le tipologie di abitazione
Consigliamo il contribuente che ne abbia la possibilità di utilizzare il calcolatore reso disponibile dal sito di amministrazioni comunali al seguente indirizzo:
http://www.amministrazionicomunali.it/imu/calcolo_imu.php

 I.M.U. - pagamento prima rata 2013 - circolare n.2/DF

 I.M.U. - soppressione della riserva allo Stato del gettito dell'IMU

 I.M.U. - regolamento

 I.M.U. - aliquote

ALIQUOTE IMU ANNO 2013
Deliberazione Consiliare n.17 del 8/7/13

 
ALIQUOTA DI BASE
8,85 per mille
 
ALIQUOTA ABITAZIONE PRINCIPALE
5,25 per mille
 
Per il calcolo IMU e stampa modello F24 cliccare su: www.amministrazionicomunali.it

 I.M.U. - dichiarazione

 TARES - Tributo sui Rifiuti e sui Servizi

 COMPOSTAGGIO DOMESTICO

Il compostaggio è una tecnica attraverso la quale viene controllato e accelerato il processo naturale a cui va incontro qualsiasi sostanza organica per effetto della flora microbica presente nell'ambiente.

Il processo applicato a matrici organiche di rifiuti preselezionati (quali la frazione organica dei rifiuti urbani raccolta in maniera differenziata o i residui organici delle attività agro-industriali) porta alla produzione di un ammendante noto come "Compost di qualità" che trova impiego in agricoltura e nel florovivaismo in quanto, oltre ad essere un'ottima fonte di sostanza organica per il terreno, ne migliora i caratteri fisici, chimici e biologici.

Esso può essere ottenuto collettivamente in grandi impianti appositamente attrezzati e adibiti al trattamento giornaliero di notevoli quantità di materiale o in ambito domestico, per smaltire autonomamente i rifiuti organici familiari.

La seconda soluzione, nota con il nome di autocompostaggio è realizzabile da ogni nucleo familiare che disponga o di uno spazio libero (giardino, orto) dove porre il cumulo o di una compostiera, ossia un contenitore aerato appositamente studiato per fare il compostaggio.

Il compostaggio domestico, se attuato in modo sistematico in una comunità, consente immediatamente di ridurre il volume dei rifiuti da smaltire ed eliminare gli odori dai cassonetti dei rifiuti.

scarica qui il modulo di adesione   

 NUOVO SISTEMA DI RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI IN VIGORE DAL 10 GIUGNO 2013

 RITIRO RIFIUTI INGOMBRANTI - PIATTAFORMA ECOLOGICA MOBILE IN VIGORE DAL 16 GIUGNO 2013

 COMMERCIO E ATTIVITA' PRODUTTIVE

 
 
 

 DPCM 10/7/12 - DICH. REDDITI - ANALISI STATISTICHE

 STATISTICHE DEMOGRAFICHE

 IL PAESE

 LA BADIA

PER VISITARE LA BADIA OCCORRE PRENDERE CONTATTI CON L'ASSOCIAZIONE "AMICI DELL'ABBAZIA CISTERCENSE SANTA MARIA ALLA CROCE DI TIGLIETO"
cell 3471254469 - 3393448780
 

 ASSOCIAZIONI LOCALI

 ACQUEDOTTO

 GAS

 AMBIENTE

 FARMACIA COMUNALE - PIAZZA MARTIRI PER LA LIBERTA' 1

Orari e Carta della Qualità dei Servizi

Dal 2/1/2014
Al 30/4/2014
Orario di
Apertura 1
Orario di
Chiusura 1
Orario di
Apertura 2
Orario di
Chiusura 2
Lunedì 08.45 13.00 15.15 19.00
Martedì     15.15 19.00
Mercoledì 08.45 13.00 15.15 19.00
Giovedì 08.45 13.00    
Venerdì 08.45 13.00 15.15 19.00
Sabato 08.45 13.00 15.15 19.00
Domenica 09.00 12.30    
 
Dal 1/5/2014
Al 30/6/2014
Orario di
Apertura 1
Orario di
Chiusura 1
Orario di
Apertura 2
Orario di
Chiusura 2
Lunedì 08.45 13.00 15.15 19.30
Martedì     15.15 19.30
Mercoledì 08.45 13.00 15.15 19.30
Giovedì 08.45 13.00    
Venerdì 08.45 13.00 15.15 19.30
Sabato 08.45 13.00 15.15 19.30
Domenica 09.00 12.30    
 
 
 
 
 
Dal 1/7/2014
Al 31/8/2014
Orario di
Apertura 1
Orario di
Chiusura 1
Orario di
Apertura 2
Orario di
Chiusura 2
Lunedì 08.45 13.00 15.15 19.30
Martedì 08.45 13.00 15.15 19.30
Mercoledì 08.45 13.00 15.15 19.30
Giovedì 08.45 13.00    
Venerdì 08.45 13.00 15.15 19.30
Sabato 08.45 13.00 15.15 19.30
Domenica 09.00 12.30    
 
Dal 1/9/2014
Al 31/12/2014
Orario di
Apertura 1
Orario di
Chiusura 1
Orario di
Apertura 2
Orario di
Chiusura 2
Lunedì 08.45 13.00 15.15 19.00
Martedì     15.15 19.00
Mercoledì 08.45 13.00 15.15 19.00
Giovedì 08.45 13.00    
Venerdì 08.45 13.00 15.15 19.00
Sabato 08.45 13.00 15.15 19.00
Domenica 09.00 12.30    
 
Durante tutto l’anno il servizio farmaceutico di turnazione diurna e notturna viene effettuato con la seguente modalità: in reperibilità 60 minuti (per emergenze chiamare il nr. 3404889076) Ordinanza sindacale n.1/2014